PRODOTTI
REFERENZE
EVENTI E NEWS
FORMAZIONE
BONUS ISOLAMENTO ACUSTICO
CHI SIAMO
WELL-LIVING PROTECTION
MISSION
PRIMATE LAB
DOVE SIAMO
CONTATTI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
LAVORA CON NOI
Milano
CITY LIFE VIA SPINOLA 2
Realizzazione di immobile residenziale “residenze Libeskind” lotto RB2, quartiere City Life (mq 11.500 ca.)



Milano

CITY LIFE VIA SPINOLA 2

Realizzazione di immobile residenziale “residenze Libeskind” lotto RB2, quartiere City Life (mq 11.500 ca.)


Materiali utilizzati:
PRIMATE PHONOCUT
PRIMATE PHONORUB
PRIMATE PHONO 5 AD
PRIMATE PHONOMAX PR
PRIMATE PHONO+
PRIMATE PHONOPER CLASSIC
PRIMATE PHONOJOIN TELATO
L’AVANGUARDIA ACUSTICA DI PRIMATE PER CITY LIFE

Le innovative soluzioni acustiche di PRIMATE scelte per la realizzazione del secondo lotto delle Residenze Libeskind nel futuristico quartiere CityLife.

Tre grattacieli dalle forme avveniristiche, il Dritto, lo Storto e il Curvo, hanno ridisegnato lo skyline di Milano, trasformando l’ex area della fiera in un quartiere futuristico, CityLife. A caratterizzare la nuova area totalmente pedonabile della città non sono solo le tre torri firmate Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, ma anche il parco pubblico di 170mila mq e diversi complessi residenziali progettati all’insegna della sostenibilità.

Tra questi spiccano le Residenze Libeskind, progettate dall’omonima archistar e distribuite in due lotti diversi, il primo già completato e il secondo in fase di realizzazione. Quest’ultimo, in particolare, si compone di tre edifici residenziali, compresi tra i sei e i dieci piani.

Gli edifici sono disposti secondo il classico modello a corte, reinterpretato e frammentato a creare uno schema circolare in cui ogni fabbricato si pone in relazione armonica con gli altri e con il quartiere circostante. A contraddistinguere, architettonicamente, le Residenze Libeskind è il loro andamento curvilineo, con le facciate rivestite da piastrelle grigio chiare e drappeggiate da brise soleil in legno che creano un motivo ritmico e donano agli edifici un’immagine scultorea.

DESIGN ALL’AVANGUARDIA E SOSTENIBILITÀ

I 102 appartamenti che costituiscono il secondo lotto delle Residenze Libeskind si caratterizzano per un design all’avanguardia e la massima attenzione alla sostenibilità. I diversi tagli delle unità abitative, dominati da una grande luminosità, garantita dalle vaste vetrate che prolungano gli ambienti verso gli ampi terrazzi coperti, sono dotati dei più moderni impianti di domotica e presentano finiture realizzate con materiali di pregio e di alta qualità.

Progettate secondo criteri di ottimizzazione energetica, di uso razionale delle risorse e di rispetto dell’ambiente, le residenze sono realizzate in classe energetica A e includono soffitti radianti termicamente regolati, sistemi di riscaldamento e raffreddamento programmabili ad alta efficienza energetica, isolamento hi-tech, piastrelle sostenibili, brise soleil in legno composito e celle fotovoltaiche sul tetto per generare e immagazzinare elettricità energia.

LE SOLUZIONI PRIMATE

A impreziosire ulteriormente le Residenze Libeskind, garantendo il massimo comfort abitativo, vi è il sistema acustico PHONO di PRIMATE, scelto per il lotto RB2 grazie alle eccellenti performance delle soluzioni che lo compongono.

In particolare, per l’isolamento delle partizioni orizzontali è stato scelto il materassino PRIMATE PHONOMAX PR, la soluzione top di gamma sviluppata ad hoc da PRIMATE LAB, l’Ufficio Ricerca e Sviluppo dell’azienda, che assicura un ottimo isolamento ai rumori da calpestio, in abbinamento a tutti gli accessori necessari per garantire la realizzazione a regola d’arte.

PRIMATE PHONOMAX PR è un materassino dello spessore di 9 mm, composto da PRIMATE PHONOPRO, polietilene espanso a celle chiuse reticolato chimicamente versione 2.0, accoppiato sula faccia superiore con film goffrato antilacerazione e sulla faccia inferiore con fibra poliestere termolegata PHONOTEK a elevata grammatura ed elevata resistenza alla compressione. Grazie alle caratteristiche combinate dei prodotti, PRIMATE PHONOMAX PR garantisce un ottimo isolamento ai rumori da calpestio, un’elevata resistenza alla lacerazione superficiale ed è ideale in presenza di qualunque tipologia di solaio.

La posa del materassino è stata completata con l’applicazione del nastro adesivo a basso spessore PRIMATE PHONOJOIN TELATO con cui si è proceduto alla nastratura delle giunzioni dei teli per garantire la continuità del sistema e prevenire la formazione di ponti acustici.

Per la desolidarizzazione del massetto galleggiante dalle pareti perimetrali è stata applicata la fascia perimetrale PRIMATE PHONOPER CLASSIC, in polietilene espanso a celle chiuse, con apposita “fresata” per una posa facilitata ad “L”, un accessorio indispensabile per garantire la continuità a parete del manto isolante.

Per completare la realizzazione del sistema acustico è stata inoltre posata ai piedi delle murature la fascia tagliamuro PRIMATE PHONOCUT in polietilene espanso a celle chiuse reticolato chimicamente, a elevata densità e resistenza a compressione, necessaria per disaccoppiare le partizioni interne dell’edificio rispetto alle strutture portanti così da evitare connessioni rigide e la trasmissione del rumore per via strutturale.

Per l’isolamento acustico dei locali di servizio è stato invece scelto PRIMATE PHONO+, materassino anticalpestio in polietilene espanso a celle chiuse reticolato chimicamente a elevata densità e dello spessore di 5 mm.
Anche in questo caso la posa del materassino è stata completata con l’applicazione del nastro adesivo a basso spessore PRIMATE PHONOJOIN TELATO e per la desolidarizzazione del massetto galleggiante dalle pareti perimetrali è stata applicata la fascia perimetrale PRIMATE PHONOPER CLASSIC.

Per il disaccoppiamento delle strutture in cemento armato quali pilastri, setti, vani ascensori ecc… è stato scelto PRIMATE PHONO 5 AD, materassino adesivo flessibie in polietilene espanso a celle chiuse reticolato chimicamente, spessore 5 mm.


COOKIE POLICY Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando OK, proseguendo nella navigazione, scorrendo o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. COOKIE POLICY
OK